Daniela Di Marco | Web designer, Website, UI/UX Caltanissetta Daniela Di Marco | Web designer, Website, UI/UX Caltanissetta
Condividi

Soc_
ial

Quali Social scegliere?
Daniela Di Marco
Web designer

Scelta_
canali_
social.

Argomenti

  • Canali Social
  • Social Media
  • Instagram
  • Facebook
  • Twitter
  • Strategia comunicazione
  • Web marketing

Quali_
Social_
scegliere?

Lo so, lo so... Fosse per te, saresti su ogni social del web! :)
Calma! Questa non è la scelta migliore da attuare.
Perchè?
L'idea comune è che, su più posti sei, più possibilità hai di essere visto.
Ma in raltà è un errore, non è proprio così.
I social network non funzionano proprio tutti allo stesso modo. Ciascuno di loro ha il proprio target di riferimento e le proprie regole di linguaggio.
Vediamo di capire un po' meglio analizzando i social più utilizzati.

twitter.

Quali social scegliere? Twitter - Daniela Di Marco Web designer

Twitter.

E' molto efficace con il real time.
Di fondamentale importanza è usare bene gli hashtag che si riferiscono al nostro target e, soprattutto, adoperare quelli che sono lanciati dagli enti organizzatori di eventuali eventi ai quali partecipiamo o che si riferiscono alla notizia di cui vogliamo cavalcare l’onda.
In breve, risulta funzionale usarlo se partecipiamo ad eventi o fiere del settore.

Instagram.

Prerogativa fondamentale è riuscire ad attuare una buona strategia di hashtag.
Cosa vuol dire?
Occorre pensare a far crescere il numero di follower interessati al tuo settore. Quindi impostare una buona comunicazione visiva con foto accattivanti e imparare a interagire con gli altri con i giusti hashtag e tag risulta l'obiettivo primario. Qui trovi i millenials ovvero quella fascia di popolazione che va da 15 ai 30 anni (stime redatte agli inizi del 2018 parlano di circa 16.000.000 di millenials italiani su Instagram nel 2017).
Scopo ultimo deve essere sempre quello di stimolare delle reazioni ai tuoi post (like e commenti) al fine di aumentare la portata organica!

Quali social scegliere? Instagram - Daniela Di Marco Web designer

Facebook.

Bisogna usarlo dopo aver creato una fan page e aver inserito link di riferimento al tuo sito o blog sotto i post che pubblichi.
Questo social ha un’utenza molto più variegata rispetto al precedente ed è importante supportare la tua comunicazione con una strategia di sponsorizzazione attentamente targetizzata al fine da aiutarti ad ottenere una buona visibilità.
Purtroppo ci sono stati diversi interventi sulla portata organica (la visibilità che hanno i tuoi post senza il supporto delle sponsorizzazioni) ed emergere, tra tutti i contenuti dei vari brand, è davvero complicato, ma ci si può riuscire.
Come? Col tempo, lavorando sulla qualità dei tuoi contenuti e creando eventi con altri del tuo settore in modo da aiutarsi con la condivisione dei contenuti.

Quali social scegliere? Facebook - Daniela Di Marco Web designer

In conclusione:

Requisito FONDAMENTALE per tutti questi social di cui abbiamo parlato è lavorare bene sulla creatività dei tuoi contenuti:
belle foto, testi accattivanti e di qualità e condivisione di contenuti interessanti per il tuo target.
Altra considerazione da fare è che, essere presenti BENE sui social costa in termini di tempo ed è fondamentale ottimizzarlo.
Il mio consiglio è: scegli con cura la tua presenza on line!